Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore

Stampa     


Premi svizzeri di design

Nell'ambito del design, l'Ufficio federale della cultura attribuisce ogni anno tre Gran Premi svizzeri di design e una ventina di Premi svizzeri di design. «I più bei libri svizzeri» dell'anno sono insigniti di un diploma d'onore.

Premi svizzeri di design

Il Concorso svizzero di design è aperto alle designer e ai designer di nazionalità svizzera. La Commissione federale del design costituisce la giuria e si avvale della consulenza di esperti riconosciuti.

Il Concorso si svolge in due turni. Nel primo turno i partecipanti presentano un dossier di lavoro. Le candidate e i candidati selezionati dalla commissione vengono poi invitati al secondo turno e devono documentare il loro lavoro con opere nel quadro dell'esposizione pubblica «Swiss Design Awards». In questa occasione la commissione seleziona le vincitrici e i vincitori. Ciascuno dei circa 15 premi assegnati ha un valore di 25 000 franchi.

Gran Premio svizzero di design

Su raccomandazione della Commissione federale del design, l'Ufficio federale della cultura attribuisce ogni anno tre Gran Premi svizzeri di design ad altrettanti designer o studi di design svizzeri affermati che hanno contribuito in modo determinante a far apprezzare il design svizzero in Svizzera e all'estero. Criteri per l'assegnazione sono la qualità e l'irradiamento dell'opera. Le vincitrici e i vincitori ricevono un premio del valore di 40 000 franchi ciascuno. Questa distinzione è attribuita dalla Commissione federale d'arte e non si fonda su candidature.

«I più bei libri svizzeri»

L'Ufficio federale della cultura organizza ogni anno il Concorso «I più bei libri svizzeri». La giuria del concorso seleziona i libri più belli applicando criteri estetici. I libri selezionati ottengono un diploma d'onore, vengono esposti in Svizzera, su invito anche all'estero, e sono presentati in un catalogo.

Scopo del concorso è promuovere il design librario in Svizzera e renderlo accessibile al grande pubblico. Il concorso è aperto a tutti i settori impegnati nella realizzazione e produzione di libri. L'iscrizione al concorso è riservata alle creatrici e ai creatori di libri, alle case editrici e alle tipografie ed è subordinata alla condizione che almeno una delle tre parti sia attiva in Svizzera.

Premio Jan Tschichold

Parallelamente al Concorso «I più bei libri svizzeri», dal 1997 il Dipartimento federale dell'interno assegna anche il Premio Jan Tschichold a una personalità o un'istituzione contraddistintasi per la sua creatività o il suo impegno nell'ambito del design librario. Questo premio del valore di 15 000 franchi è attribuito a prescindere dai libri in concorso.


Aggiornato l'ultima volta il: 12.06.2017

Fine zona contenuto



http://www.bak.admin.ch/kulturschaffen/04224/04225/04226/index.html?lang=it