Protezione dei beni culturali

Per protezione dei beni culturali s'intendono tutte le misure volte a proteggere e preservare i beni culturali mobili e immobili da danni, distruzione, furto e perdita. Alla Confederazione, la protezione dei beni culturali è affidata a tre unità amministrative.

La protezione dei beni culturali mobili dal commercio illecito e la promozione della salvaguardia del patrimonio culturale mobile in virtù della Convenzione UNESCO del 1970 concernente le misure da adottare per interdire e impedire l'illecita importazione, esportazione e trasferimento di proprietà dei beni culturali sono di competenza del Servizio specializzato trasferimento internazionale dei beni culturali.

La salvaguardia e la conservazione del patrimonio costruito in virtù della Convenzione UNESCO del 16 novembre 1972 per la protezione del patrimonio mondiale culturale e naturale sono di competenza della Sezione cultura della costruzione dell'Ufficio federale della cultura. 

La protezione dei beni culturali mobili e immobili da conflitti armati e catastrofi naturali in virtù, sostanzialmente, della Convenzione dell'Aia del 14 maggio 1954 per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato è di competenza della sezione Protezione dei beni culturali dell'Ufficio federale della protezione della popolazione.

Contatto

Ufficio federale della cultura
Servizio specializzato trasferimento internazionale dei beni culturali
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Telefono +41 58 462 03 25
E-mail

Ufficio federale della cultura
Sezione Cultura della costruzione
Hallwylstr. 15
3003 Berna
Telefono +41 58 462 86 25
E-mail

Ufficio federale della protezione della popolazione
Protezione dei beni culturali
Guisanplatz 1B
3003 Berna
Telefono +41 58 462 51 56
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/kulturerbe/kulturgueterschutz.html