Attuazione della modifica della Legge sul cinema

Il 15 maggio 2022 il popolo svizzero si è espresso a favore dell’introduzione di un obbligo d’investimento nella creazione cinematografica svizzera per i servizi di streaming. La modifica della Legge sul cinema comporta l'adeguamento dell'attuale Ordinanza sulla cinematografica (OCin) e richiede una nuova ordinanza con le disposizioni di attuazione per l'applicazione della quota europea e l'obbligo di investire nel cinema svizzera (OQIC). La consultazione del Consiglio federale durerà fino al 17 febbraio 2023.

I servizi di streaming svizzeri e stranieri, così come le emittenti televisive straniere che trasmettono finestre pubblicitarie svizzere dovranno investire nella creazione cinematografica svizzera o nella sua mediazione. L’obbligo d’investimento è pari al 4 per cento dei loro proventi lordi annui realizzati in Svizzera. In caso contrario, dopo un periodo di quattro anni saranno tenuti a versare una tassa sostitutiva. La revisione della legge fissa inoltre al 30 per cento la quota minima di contenuti prodotti in Europa da offrire su queste piattaforme e disciplina l’accessibilità al pubblico dei film sostenuti dalla Confederazione.

La nuova ordinanza sulla quota per i film europei e sugli investimenti nel cinema svizzero (OQIC) contiene le disposizioni di attuazione delle modifiche alla legge sul cinema. Le disposizioni entreranno in vigore il 1° gennaio 2024.

La consultazione è pubblicata sulla piattaforma delle procedure di consultazioni del Consiglio federale:

Anche chi non è stato invitato a pronunciarsi nell’ambito della procedura di consultazione può esprimersi in merito al progetto. I pareri devono essere inviati in formato elettronico (PDF + Word) entro il 17 febbraio 2023 al seguente indirizzo di posta elettronica: Mail

Per domande ed eventuali informazioni è volentieri a vostra disposizione: Laurent Steiert (caposezione supplente Cinema, Ufficio federale della cultura, tel. 058 463 13 40, Mail ).

L'OFC organise une séance d'information sur la nouvelle ordonnance sur les quotas de films européens et les investissements dans le cinéma suisse (OQICin).

L'UFC organizza un evento informativo sulla nuova ordinanza sulla quota per i film europei e sugli investimenti nel cinema svizzero (OQIC).

Evento informativo OQIC

Ora: 7 dicembre 2022 14:00 - 15:30
Luogo: Sala Dürrenmatt, Ufficio federale della cultura, Hallwylstrasse 15, 3003 Berna
È possibile la partecipazione online (Webex)
Lingua: tedesco / francese (senza traduzione)

Programma

  • Presentazione dei concetti alla base dell’OQIC
  • Domande dal pubblico sui temi della registrazione, della quota, dell'obbligo di investimento e della procedura

L'evento è aperto a tutti gli interessati. L'iscrizione è richiesta via e-mail entro il 6 dicembre. Gli iscritti riceveranno un link Webex il 7 dicembre mattina.

Ultima modifica 06.12.2022

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della cultura
Sezione cinema
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Telefono +41 58 462 92 71
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/kulturschaffen/cinema/aenderung-filmgesetz.html