Lista indicativa del patrimonio culturale immateriale

In Svizzera, nell'ambito del patrimonio culturale immateriale, sono inseritte nell'elenco le seguenti tradizioni viventi: a Festa dei vignaioli di Vevey, il Carnevale di Basilea e la Gestione del pericolo valanga.

Festa dei vignaioli di Vevey

Grande manifestazione che celebra il buon lavoro della terra e della vigna, la Festa dei vignaioli è organizzata ogni vent'anni circa, con una cadenza che evoca sia la durata di vita di un ceppo di vite sia il succedersi delle generazioni umane. Mobilita una città intera per diverse settimane e implica un grande impegno da parte dei volontari. Costituisce inoltre un'importante fonte di creatività regionale con gli spettacoli, le creazioni musicali e i costumi che propone a ogni edizione.

Carnevale di Basilea

Il Carnevale di Basilea, il più grande della Svizzera, è una manifestazione ben nota al di là dei confini regionali e nazionali e uno dei rari carnevali di tradizione protestante al mondo. Fondamentale per l'identità dei basilesi, questa festa copre un vasto spettro di pratiche musicali, orali e artigianali che rientrano nel patrimonio culturale immateriale.

Gestione del pericolo valanga

Questa tradizione illustra il patrimonio invernale alpino. Copre le diverse tecniche sviluppate per assicurare la sicurezza dell'essere umano tramite conoscenze sempre più avanzate del manto nevoso e dei «capricci della montagna». Rimanda ai legami stabiliti dalle popolazioni alpine con il loro ambiente e all'associazione di saperi ancestrali alla moderna tecnica scientifica. La sintesi di tradizione e tecnica costituisce una caratteristica molto originale della candidatura.

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/patrimonio-culturale/patrimonio-culturale-immateriale/attuazione/lista-indicativa-del-patrimonio-culturale-immateriale.html