Salvaguardia e promozione della lingua e della cultura romancia e italiana

Conformemente alla legge sulle lingue (LLing, art. 22) e all'ordinanza sulle lingue (OLing, artt. 18-25) la Confederazione sostiene il Cantone dei Grigioni e il Cantone Ticino nella salvaguardia e promozione delle lingue e culture romancia e italiana.
Gli aiuti finanziari concessi dalla Confederazione a questi due Cantoni sono destinati a:

  • sviluppare misure cantonali generali per la salvaguardia e la promozione delle lingue e delle culture romancia e italiana (traduzioni, pubblicazioni, sensibilizzazione, insegnamento, sostegno di progetti, ecc.);
  • sostenere organizzazioni e istituzioni che assumono compiti sovraregionali tesi a salvaguardare e a promuovere le lingue e le culture romancia e italiana;
  • promuovere l'attività editoriale nelle regioni di lingua romancia e italiana;
  • sostenere la stampa e l'editoria romancia;
  • sostenere l'Osservatorio linguistico della Svizzera italiana nelle sue attività di ricerca e promozione della lingua italiana.

A partire dal 2016 l'UFC può sostenere misure supplementari a favore della lingua italiana oltre la sua area di diffusione tradizionale (Ticino e Grigioni italofoni). In tale contesto può finanziare progetti tesi a migliorare le condizioni generali dell'insegnamento dell'italiano (ad es. supervisione scientifica di progetti pilota, elaborazione di materiale didattico per l'insegnamento) e progetti finalizzati a sviluppare formazioni bilingui che comprendano l'italiano. Può inoltre appoggiare manifestazioni culturali il cui obiettivo è di fare conoscere la lingua e la cultura della Svizzera italiana nel resto del Paese.

Il bando di concorso è pubblicato :

L’UFC ha fatto realizzare una valutazione esterna nel 2018 per verificare l’impatto del suo sostegno finanziario al Cantone dei Grigioni riguardante la salvaguardia e la promozione delle lingue e culture italiana e romancia nel Cantone. Grazie a questa valutazione il Consiglio federale disporrà di elementi di risposta al postulato Semadeni (15.4117) “Allegra, lunga vita al romancio e all’italiano!”, accolto dal Consiglio nazionale il 28 settembre 2017.

Contatto

Ufficio federale della cultura
Sezione cultura e società
Stéphanie Cattaneo-Andrey
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Telefono +41 58 464 10 69
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/sprachen-und-gesellschaft/lingue/legge-e-ordinanza-sulle-lingue/salvaguardia-e-promozione-della-lingua-e-della-cultura-romancia-.html