Richieste di aiuti sulla base dell’Ordinanza Covid Cultura

Il 20 marzo 2020 il Consiglio federale ha deciso una serie di misure volte a sostenere in caso di necessità i settori colpiti e precisamente ad attenuare le conseguenze economiche delle misure introdotte dalle autorità per combattere l’ulteriore diffusione del COVID-19. A integrazione delle misure previste per l’intero settore economico, delle quali possono anche usufruire gli attori culturali, sono state elaborate delle misure specifiche per il settore della cultura. Troverete nelle seguente tabelle lo stato attuale delle richieste.

Ordinanza COVID-19 cultura (periodi di danno tra il 28 febbraio et il 31 ottobre 2020): Stato delle richieste e utilizzo dei fondi

Il punteggio finale è il seguente (fase 1)
  Richieste presentate Totale aiuti finanziari richiesti (CHF) Decisioni prese Totale aiuti finanziari autorizzati  (CHF)
Aiuti finanziari immediati
per imprese culturali
67 12'552'000 67 4'474'000
Aiuti finanziari immediati
per operatori culturali
3'864 n.a.1 3'864 5'432'000
Indennità per perdita
di guadagno
7'733 524'023'000 7'733 207'484'000
Sostegno di organizzazioni culturali 3'343
18'713'000 3'343 15'668'000
Totale 15'007 555'288'000 15'007 233'058'000
1 Gli aiuti finanziari immediati per operatori culturali sono calcolati in base alle esigenze. Non è possibile richiedere importi specifici.

Ordinanza COVID-19 cultura (periodi di danno tra il 1° novembre 2020 e il 31 dicembre 2021): Stato delle richieste e utilizzo dei fondi

Commento: Per garantire il rapido pagamento delle indennità per perdita di guadagno, l’ordinanza prevede ora dei termini intermedi vincolanti per periodi di danno definiti:

a. per i danni insorti tra il 1° novembre 2020 e il 31 dicembre 2020: entro il 31 gennaio 2021;
b. per i danni insorti tra il 1° gennaio 2021 e il 30 aprile 2021: entro il 31 maggio 2021;
c. per i danni insorti tra il 1° maggio 2021 e il 31 agosto 2021: entro il 30 settembre 2021;
d. per i danni insorti tra il 1° settembre 2021 e il 31 dicembre 2021: entro il 30
novembre 2021.

(Ordinanza COVID-19 cultura - Modifica del 18 dicembre 2020)

Stato del 27 giugno 2022 (Phase 2)
 

Richieste
presentate

Totale aiuti  finanziari
richiesti (CHF)

Decisioni
prese

Total aiuti finanziari
autorizzati (CHF)

Aiuti finanziari immediati per operatori culturali

7’235

n. a.1

7'2342

17’757’000 CHF

Indennità per perdita di guadagno per imprese culturali 2

5’291

499'192’000 CHF

5'261

205'366'000 CHF

Indennità per i operatori culturali 3,4

4’845

71'621’000 CHF

4'835

31'505'000 CHF

Contributi a progetti di ristrutturazione

1’649

162'517’000 CHF

1'643

57’628'000 CHF

Sostegno di organizzazioni culturali

3’739

23'464’000 CHF

3'737

13'275’000 CHF

Total

22’759

756'794’000 CHF

22'712

325’531'000 CHF

1 Gli aiuti finanziari immediati per operatori culturali sono calcolati in base alle esigenze. Non è possibile richiedere importi specifici.
2 Sono incluse anche le procedure chiuse senza una decisione formale
3 Questa tabella elenca solo le domande che sono basate su COVID-19
4 I cantoni di Zurigo e Basilea Città hanno ciascuno il proprio modello di compensazione per gli artisti. In questa tabella, sono mostrati solo i reclami basati sulla legge Covid-19.

Ordinanza COVID-19 cultura (periodi di danno dal 1° gennaio 2021): Stato delle richieste e utilizzo dei fondi

Stato del 27 giugno 2022 (fase 3)
 

Richieste
presentate

Totale aiuti  finanziari
richiesti (CHF)   

Decisioni prese

Total aiuti finanziari
autorizzati (CHF)

Aiuti finanziari immediati
per imprese culturali

2'028

n. a.1

1'142

4'414’000 CHF

Indennità per perdita di guadagno per imprese culturali2

544

55'751'000 CHF

111

3'144’000 CHF

Indennità per i operatori culturali  2,3

756

8’237'000 CHF

174

862’000 CHF

Contributi a progetti di ristrutturazione

213

20'524’000 CHF

133

8'075000 CHF

Sostegno di organizzazioni culturali

472

3’718’000 CHF

340

1'630'000 CHF

Total

4'013

88'230'000 CHF

1'900

18'125'000 CHF

1 Gli aiuti finanziari immediati per operatori culturali sono calcolati in base alle esigenze. Non è possibile richiedere importi specifici.
2 Questa tabella elenca solo le domande che sono basate su COVID-19
3 I cantoni di Zurigo e Basilea Città hanno ciascuno il proprio modello di compensazione per gli artisti. In questa tabella, sono mostrati solo i reclami basati sulla legge Covid-19.