Musei, collezioni e reti di terzi

L’Ufficio federale della cultura sostiene i musei, le collezioni e le reti di terzi nella loro attività di salvaguardia del patrimonio culturale, in particolare mediante aiuti finanziari per le spese d’esercizio e i costi dei progetti. Inoltre, in caso di mostre di importanza nazionale può contribuire al pagamento dei premi di assicurazione legati al prestito di opere.

Contributi a premi di assicurazione

Aiuti finanziari ai premi di assicurazione legati al prestito di opere nell'ambito di mostre d'importanza nazionale

L’UFC sostiene musei e collezioni di terzi con aiuti finanziari per i premi di assicurazione legati al prestito di opere per mostre temporanee in Svizzera (contributi assicurativi). Il sostegno può riguardare esclusivamente mostre di rilievo e di importanza nazionale.

Le richieste per gli anni 2022 e 2023 possono essere presentate dal 1° settembre al 31 ottobre 2021 tramite la piattaforma elettronica per i contributi di sostegno dell’UFC.

Contributi a progetti

Aiuti finanziari per i costi dei progetti per l'accertamento e la pubblicazione delle provenienze di opere d'arte trafugate durante il nazionalsocialismo

L’UFC sostiene musei e collezioni di terzi con contributi a progetti per la ricerca della provenienza di opere d’arte che potrebbero essere state trafugate durante il nazionalsocialismo e la pubblicazione dei risultati.

Il sostegno può riguardare lavori legati a singole opere d’arte o ai fondi d’archivio rilevanti ai fini della ricerca sulla provenienza.

In tal modo la Confederazione fornisce un ulteriore contributo importante all’accertamento della provenienza delle opere d’arte presenti nei musei e nelle collezioni della Svizzera.

L’ultimo bando di concorso si è svolto nell’autunno del 2020 e ha riguardato il periodo di finanziamento 2021–2022.

L’UFC fornirà informazioni sulle scadenze e il contenuto del prossimo bando di concorso per il periodo di finanziamento 2023–2024 nel corso del primo semestre del 2022.

 

Contributi all'esercizio

Aiuti finanziari per le spese d'esercizio di musei e collezioni di terzi

I contributi d’esercizio servono a sostenere musei e collezioni che vantano irradiamento e qualità d’importanza nazionale, possiedono collezioni importanti, uniche e di alto valore per il patrimonio culturale della Svizzera e svolgono attività di mediazione innovative e diversificate.

L’ultimo bando di concorso si è svolto nell’autunno del 2020 e ha riguardato il periodo di finanziamento 2023–2026.

Le informazioni riguardanti il prossimo bando per il periodo di finanziamento 2027–2030 saranno pubblicate qui a tempo debito.

Contatto

Ufficio federale della cultura
Benno Widmer
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Telefono +41 58 465 70 21
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/patrimonio-culturale/musei--istituzioni-culturali-e-collezioni/musei--collezioni-e-reti-di-terzi.html