L’ISOS lungo il Grand Tour of Switzerland

© Svizzera Turismo / Jonathan Ducrest / Raffael Waldner

L’Inventario federale degli insediamenti svizzeri da proteggere d’importanza nazionale (ISOS) comprende numerose località dal forte potenziale turistico. Per farle conoscere meglio ai visitatori svizzeri e stranieri, Svizzera Turismo e l’Ufficio federale della cultura (UFC) hanno avviato nel 2019 il progetto «Un amore di luogo».

Dal Giura al Ticino

Per il lancio, l’UFC e Svizzera Turismo hanno selezionato insieme 50 sitti iscritti nell’ISOS e ubicati lungo il Grand Tour of Switzerland, un viaggio a tappe di circa 1600 chilometri che tocca tutte e quattro le regioni linguistiche, cinque passi alpini, 12 siti patrimonio dell’umanità UNESCO e 22 laghi. Gli insediamenti selezionati sono tipici delle rispettive regioni e costituiscono un’offerta di turismo culturale.

Sul suo sito Internet, Svizzera Turismo offre ispirazioni di viaggio presentando in dettaglio ogni località, con un elenco dei punti di interesse e una selezione di attività ed esperienze tipiche.

Maggiore risalto al patrimonio culturale

La collaborazione tra l’UFC e Svizzera Turismo è nata dalla volontà di dare maggiore risalto al variegato patrimonio costruito della Svizzera. Tuttavia, l’azione comune contribuisce anche a indirizzare l’attenzione della clientela turistica verso località che non rientrano tra le mete turistiche abituali.

I luoghi selezionati

Andelfingen (ZH), Appenzell (AI), Auvernier (NE), Bauen (UR), Beromünster (LU), Bremgarten (AG), Burgdorf (BE), Castasegna (GR), Dardagny (GE), Diessenhofen (TG), Eglisau (ZH), Ennenda (GL), Erlenbach i. S. (BE), Ermatingen (TG),Ernen (VS), Flüeli-Ranft (OW), Giornico (TI), Goetheanum (SO), Hallau (SH), Hemberg (SG), Hermance (GE), Kloster Frauenthal (ZG), La Chaux-de-Fonds (NE), Laufen (BL), Le Pont (VD), Lessoc (FR), Leuk (VS), Malans (GR), Meride (TI), Morcote (TI), Osignano (TI), Pleujouse (JU), Praz (FR), Rheinfelden (AG), Riehen (BS), Romainmôtier (VD), Rougemont (VD), Rüeggisberg (BE), Saillon (VS), Saint-Maurice (VS), Saint-Saphorin (VD), Saint-Ursanne (JU), Schwyz (SZ), Sempach ( LU), Sent (GR), Soazza (GR), Stans (NW), Trogen (AR), Unterseen (BE), Werdenberg (SG).

Contatto

Ufficio federale della cultura
Sezione Cultura della costruzione
Servizio ISOS
Hallwylstr. 15
3003 Berna
Telefono +41 58 462 86 26
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/baukultur/isos-und-ortsbildschutz/tourismus/isos-grand-tour-switzerland.html