Politica della letteratura

La letteratura svizzera deve fare i conti con le complesse sfide determinate dalla convivenza di diverse lingue e tradizioni culturali. L'accesso a queste diverse forme di espressione svolge un ruolo essenziale per la coesione nazionale e la conservazione della varietà culturale, che va promossa.
Gli scambi assumono un ruolo importante in quest'ottica, poiché fungono da ponte tra gli operatori letterari e il pubblico. Uno scambio fruttuoso è garantito soprattutto dalla traduzione letteraria e dalla creazione di punti di convergenza (riviste letterarie, manifestazioni, sostegno di istituzioni e case editrici). Il plurilinguismo, la società multiculturale e le numerose case editrici costituiscono la base della diversità letteraria della Svizzera. Questa diversità rafforza la mediazione a livello sia nazionale che internazionale.

Nel periodo 2016-2020 rimangono invariati gli obiettivi definiti nell'ultimo messaggio sulla cultura in ambito letterario e le misure di promozione esistenti devono essere ulteriormente potenziate. Per superare le sfide attuali occorre proseguire e rafforzare la collaborazione nazionale e sostenere parallelamente l'ambito dell'editoria.

Ultima modifica 01.01.2016

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della cultura
Sezione Creazione culturale
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Telefono +41 58 464 00 77
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/kulturschaffen/letteratura/politica-della-letteratura.html