Commissione federale del cinema CFC

La Commissione federale del cinema (CFC) è una commissione extraparlamentare che fornisce consulenza alla Confederazione e alle autorità federali in merito a tutte le questioni rilevanti per la promozione del cinema. Per adempiere i suoi compiti sono richieste competenze particolari. Il Consiglio federale ne nomina i membri e il presidente per un quadriennio. La durata del loro mandato è limitata a 12 anni. La segreteria della CFC è gestita dall’Ufficio federale della cultura.

La CFC svolge le seguenti attività:

  • seguire l’applicazione della legge sul cinema in Svizzera e della politica federale di promozione del cinema;
  • monitorare l’elaborazione dei regimi di promozione cinematografica e dei relativi strumenti di finanziamento;
  • osservare gli sviluppi del settore audiovisivo, in particolare in merito alle nuove tecnologie, alle nuove tendenze internazionali e in relazione con la pluralità dell’offerta.

Cognome Nome Titolo di lavoro Professione
Ruey Gérard Präsident Producteur
Bischofberger Mirko Mitglied Consultent in science, Technology and education (Sience Studies GmbH)
Gilardoni Vera Mitglied Head of Press & Promotion, Acquisition Pathé Film AG
Honold Bérénice Mitglied Referentin des Vorstandes / Internationale Angelegenheiten Filmförderungsanstalt (FFA)
Madeo Ivan Mitglied Produzent und Geschäftsleiter CONTRAST FILM Zürich GmbH
Mäder-Garamvölgyi Anna Mitglied Fürsprecherin, Präsidentin SUISSIMAGE
Pache Gilles Mitglied Consultant dans le domaine audiovisuel, Membre du groupe d'experts de CinéFiorom (Commissions séléctives)

Contatto

Ufficio federale della cultura
Sezione cinema
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/kulturschaffen/cinema/efik.html