Protezione dei beni culturali

Per protezione dei beni culturali s'intendono tutte le misure volte a proteggere e preservare i beni culturali mobili e immobili da danni, distruzione, furto e perdita. Alla Confederazione, la protezione dei beni culturali è affidata a tre unità amministrative.
 

La protezione dei beni culturali mobili dal commercio illecito e la promozione della salvaguardia del patrimonio culturale mobile in virtù della Convenzione UNESCO del 1970 concernente le misure da adottare per interdire e impedire l'illecita importazione, esportazione e trasferimento di proprietà dei beni culturali sono di competenza del Servizio specializzato trasferimento internazionale dei beni culturali.
La salvaguardia e la conservazione del patrimonio culturale prevalentemente immobile in virtù della Convenzione UNESCO del 16 novembre 1972 per la protezione del patrimonio mondiale culturale e naturale sono di competenza della Sezione patrimonio culturale e monumenti storici dell'Ufficio federale della cultura.
La protezione dei beni culturali mobili e immobili da conflitti armati e catastrofi naturali in virtù, sostanzialmente, della Convenzione dell'Aia del 14 maggio 1954 per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato è di competenza della sezione Protezione dei beni culturali dell'Ufficio federale della protezione della popolazione.

Ultima modifica 27.03.2012

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della cultura
Servizio specializzato trasferimento internazionale dei beni culturali
Hallwylstrasse 15
3003 Berna

Telefono +41 58 462 03 25

Ufficio federale della cultura
Sezione patrimonio culturale e monumenti storici
Hallwylstrasse 15
3003 Berna

Telefono +41 58 462 86 25

Ufficio federale della protezione della popolazione
Protezione dei beni culturali
Monbijoustrasse 51A
3003 Berna

Telefono +41 58 462 51 56
Fax +41 58 462 52 36

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/patrimonio-culturale/protezione-dei-beni-culturali.html