Che cosa si intende per bene culturale ai sensi della Legge sul trasferimento dei beni culturali (LTBC)?

Per essere considerato bene culturale ai sensi della legge (art. 2 cpv. 1 LTBC), un oggetto deve:

  • appartenere a una delle categorie di oggetti enumerati all'articolo 1 della Convenzione UNESCO del 1970; e
  • essere d'importanza, sotto il profilo religioso o laico, per l'archeologia, la preistoria, la storia, la letteratura, l'arte o la scienza.

Lista di controllo

La lista di controllo serve a valutare se l’oggetto in questione è da considerare un bene culturale.

Esempi di beni culturali

Esempi di beni culturali archeologici in Svizzera (elenco non esaustivo) (PDF, 9 MB, 28.06.2010)La Conferenza degli archeologi cantonali ha raccolto esempi di beni culturali archeologici in Svizzera.

Esempi di beni culturali provenienti dalla prassi giudiziaria cantonale (elenco non esaustivo) (PDF, 551 kB, 14.11.2013)Dall’entrata in vigore della LTBC in diversi casi sono state pronunciate sentenze penali in seguito a infrazioni contro la LTBC, che contemplano anche beni culturali.

L’International Council of Museums (ICOM) pubblica cosiddette liste rosse di categorie di beni culturali di diversi Paesi e regioni toccati in modo particolare da saccheggi e commercio illegale, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica, di sostenere le autorità coinvolte e di promuovere la collaborazione internazionale nell’ambito della conservazione e della protezione del patrimonio culturale.

Ultima modifica 03.04.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della cultura
Servizio specializzato trasferimento internazionale dei beni culturali
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Telefono +41 58 462 03 25
E-mail

Stampare contatto

https://www.bak.admin.ch/content/bak/it/home/patrimonio-culturale/trasferimento-internazionale-dei-beni-culturali/che-cosa-si-intende-per-bene-culturale-ai-sensi-della-legge-sul-.html